giovedì 27 gennaio 2011

Ho indovinato!

Nei giorni scorsi ho commentato un post de Langolodifrancesca in cui si doveva indovinare a cosa sarebbero serviti fiori e apine di feltro... e ho indovinato!
Ecco come Francesca ha splendidamente usato queste decorazioni:

una ghirlanda nascita molto particolare!

Buona creatività a tutte!

Blog candy gen-feb 2011

.................................................................................................

.................................................................................................



.................................................................................................


riero-roberta: scadenza 20/02/11

.................................................................................................
  



Buona creatività a tutte!

sabato 22 gennaio 2011

Tutorial: creare perline di plastica riciclata

Avete bisogno di perline per un vestito di carnevale? Cercate qualcosa di economico e di ricicloso per una collana di carnevale?

Ecco come fare:
-sezionate la parte alta di una bottiglia di plastica, trasparente o colorata è lo stesso
 -tagliate la bottiglia in tante striscioline verticali partendo da dove è stata tagliata fino al tappo della bottiglia


 -ora, facendo MOLTA attenzione, tenete dalla parte del tappo la bottiglia così tagliata qualche secondo sopra una fonte di calore (tea light o la fiamma più piccola del fornello) stando abbastanza lontani dalla fiamma (la plastica deve solo sentire il calore, non bruciare).
  -in pochi secondi si formeranno dei riccioli nella plastica!
 -terminato il processo (ovviamente dopo aver spento la fonte di calore!) appena la plastica si sarà raffreddata, tagliare con una forbice i riccioli formatisi: saranno delle perline originali e riciclose che potranno decorare delle frange o essere usate per fare collane da abbinare a qualche vestito di carnevale!
Mi raccomando: state attente a non scottarvi!!!!

Buona creatività a tutte!

venerdì 21 gennaio 2011

Blog candy in corso

Partecipo a:


Buona creatività a tutte!

Decorare e trasformare una t-shirt.

Il libro che vi segnalo nel mese di gennaio ha un titolo che certamente richiama l'estate ma i progetti contenuti riguardano tanto le maniche lunghe come le canotte.

Si tratta di Creare t-shirt, un libro di Daniela Cento in cui vengono dati consigli per il cucito, idee per la decorazione e istruzioni per il lavaggio di maglie.


Si passa dalla pittura su stoffa al ricamo a mano, dalle applicazioni alle paillettes, dall'aggiunta di nastrini alla stampa su stoffa.

Insomma, un sacco di idee alcune delle quali possono essere fonte di ispirazione (come lo sono state per me mentre sfogliavo il libro) per un vestito di carnevale dell'ultimo minuto: una t-shirt marrone un pò lunga, qualche taglio, un pò di decorazioni ed ecco un vestito da indiana pronto da indossare oppure una maglia azzurra su cui praticare qualche taglio e applicare grandi paillettes in tinta per trasformarsi in sirena.

Buona creatività a tutte!

domenica 16 gennaio 2011

Punto cruz, filet noué, vagonite... ma in che lingua parli?

No, non sto dando i numeri e nemmeno mi sono messa a studiare le lingue straniere all'improvviso.

Nel titolo ho solo elencato alcuni punti in lingue diverse dall'italiano. Spesso tanti spunti e informazioni arrivano da siti in lingua diversa dalla nostra che però restano all'oscuro perchè non si conosce il corrispondente in quella lingua.
Ho pensato che sarebbe utile condividere una sorta di dizionario italiano=altre lingue dei punti di ricamo in modo da allargare la ricerca delle informazioni ai siti stranieri.
Ecco all'ora una tabella che aggiornerò a mano a mano che, con il vostro aiuto, verrò a conoscenza di nuove traduzioni.

ITALIANO INGLESE FRANCESE SPAGNOLO
punto croce cross stitch point croix punto cruz
filet a modano
filet noué
punto filza

vagonite

Sentitevi tutte coinvolte e lasciate un commento a questo post indicando la terminologia in italiano e il corrispondente nelle lingue che conoscete (se non sono elencate in tabella le aggiungerò!).
Vi va di partecipare?

Buona creatività a tutte!

venerdì 14 gennaio 2011

Blog candy 2011

Dopo qualche giorno di assenza forzata (senza linea internet, sgrunt!) torno per segnalarvi al volo qualche blog candy in giro per la rete.





...........................................................................................................




...........................................................................................................
 

...........................................................................................................



...........................................................................................................




 ...........................................................................................................

Buona creatività a tutte!

sabato 8 gennaio 2011

Tutorial: Paroliamo o Scarabeo? Giochi di parole con i tappi di bottiglia

Vi ricordate il gioco dello Scarabeo o il Paroliamo? Se non vi ricordate le regole, potete rinfrescarvi la memoria leggendo qui per lo Scarabeo e qui per il Paroliamo.

 Seppur con qualche differenza, in entrambi i giochi lo scopo, una volta estratte casualmente una decina di lettere, era comporre la parola di senso compiuto più lunga.



Quello che ho realizzato io è un mix di entrambi i giochi in quanto, le lettere estratte non devono essere posizionate su un tabellone ma hanno un valore assegnato che servirà a conteggiare i punti ad ogni giocatore.

Se vi va di giocare, allora procuratevi quanto segue:
- una buona dose di tappi di bottiglia (io ho usato quelli di the, latte e succo di frutta)
- una scatola di un cartone per la pizza 
- forbici e, se volete farvi aiutare da qualche piccino, punteruolo
- matita
- un rotolino di scotch o un normografo per disegnare i cerchi
- pennarello
- colla a caldo

Avete tutto? Allora partiamo
 
Aiutandovi con il rotolino di scotch, con la matita tracciate sul lato bianco del cartoncino tanti cerchi della dimensione interna del tappo di plastica.
 Ritagliate i vari dischetti di cartone...
 ... e su ognuno scrivete una lettera dell'alfabeto.
Io ho fatto tre serie di vocali e due alfabeti completi ma più lettere scriverete maggiore sarà la possiblità di scelta.
Con la matita ho scritto vicino ad ogni lettera il suo valore (1 punto per A, E, I, O; 2 punti per U, 5 punti per H, Q, Z; 3 punti per tutte le altre consonanti).
Con la colla caldo, incollate i dischetti con le lettere all'interno del tappo di plastica.
Otterrete così tanti tappi "alfabetizzati"...
 ... che andrete a mettere in una ciotola o sacchettino da dove li estrarrete.
Regole del gioco rivisitate: dotate ogni giocatore di carta e penna, estraete 4 vocali e 6 consonanti (per praticità io ho suddiviso vocali e consonanti in due ciotole), disponete le lettere sul tavolo. Ricordatevi: avete solo un minuto di tempo per comporre la parola di senso compiuto più lunga.Conteggiate poi il totale punti di ogni singolo giocatore e proseguite così fin quando non vorrete più giocare. Calcolate la somma e decretate il vincitore.

Io ho composto questa... che dite? Ho usato troppe lettere?



Buona creatività a tutte!

venerdì 7 gennaio 2011

Il premio del blogcandy di Cuoredimamma

In ritardo di una decina di giorni, posto oggi le foto del fantastico premio ricevuto da Cuoredimamma per il suo blogcandy (premetto che le foto non sono delle migliori, sono temporaneamente sprovvista di macchina fotografica per cui mi devo accontentare del cellulare...).
E' stata una vera sorpresa, non sapendo quale fosse il premio, vedermi consegnare un megapacco dal fattorino... date un'occhiata poi a come era ben confezionato (questo la dice già lunga sullo stile di Cuoredimamma).
 
Ho aperto il pacchettino più piccolo...
 
...ed ecco cosa c'era dentro...
 ...un portachiavi di feltro veramente carino...
...mentre nel pacco grande ho trovato una lavagnetta promemoria in perfetto stile shabby!
 Ecco qualche particolare:

 Questo, invece, è il biglietto che accompagnava il tutto ed è fatto a mano pure lui!

Grazie Cuoredimamma!


Buona creatività a tutte!

martedì 4 gennaio 2011

Calendario 2011 con la custodia di plastica dei CD

Avete già un calendario per il 2011? Se non lo avete vi basterà procuravi una custodia di plastica trasparente per i CD e stamapare il pdf di Simplecrafter linkato qui.

 Qualche colpo di forbice e l'anno nuovo può iniziare all'insegna della creatività e del riciclo.

Buona creatività a tutte!

sabato 1 gennaio 2011

2011 anno nuovo, idee nuove: l'origami

Anno nuovo, idee nuove... ecco a voi l'origami in una versione particolare.
Trovate tutte le istruzioni per questo ed altri origami qui.
Di nuovo buon 2011!

Buona creatività a tutte!